Ministeri per la Gestione Cristiana della Vita

Il consiglio di MARZO (2019)

Offerte spontanee

Tutto ciò che facciamo deve essere fatto spontaneamente.

Dobbiamo presentare le nostre offerte con gioia e gratitudine, dicendo:”Signore, ti restituiamo una parte di ciò che ti appartiene”.

Anche la collaborazione più preziosa è ben poco rispetto al dono che Dio ha fatto all’umanità.   Cristo è un dono che si rinnova ogni giorno.

Dio accetta volentieri i doni che i suoi amministratori offrono per lo sviluppo della Sua opera nel mondo.

In questo modo riconosciamo che ogni cosa appartiene a Dio nel senso più completo e assoluto.

Dio gradisce l’offerta di un cuore traboccante d’amore e lo utilizza per proclamare il suo messaggio.

Se abbiamo consacrato tutto il nostro essere, offriremo anche dei doni.

A colui che ci ha amati per primo e ha dato se stesso per noi, consacreremo generosamente i nostri beni terreni più preziosi e le nostre migliori facoltà mentali e spirituali.

Avvicinatevi al Signore con cuori colmi di gratitudine per le sue benedizioni passate e presenti e manifestate il vostro apprezzamento per la sua bontà presentando le vostre offerte di ringraziamento, le vostre offerte spontanee.

 


“Consigli sull’economato cristiano” E.G.White – Ediz. AdV